NUOVI DETTAGLI PER L’ITINEARIO DI MSC BELLISSIMA IN MAR ROSSO E ARABIA SAUDITA. OVERNIGHT A YANBU, DA DOVE SARA’ POSSIBILE VISITARE ALULA, PATRIMONIO MONDIALE DELL'UNESCO

MSC Crociere ha finalmente annunciato i nuovi i dettagli dell'itinerario invernale di MSC Bellissima in partenza da Gedda, in Arabia Saudita, dal 6 novembre. 
Saudi Arabia and Red Sea | MSC Cruises

MSC Crociere ha finalmente annunciato i nuovi i dettagli dell'itinerario invernale di MSC Bellissima in partenza da Gedda, in Arabia Saudita, dal 6 novembre. Il nuovo itinerario prevede 7 notti a bordo con tappa nei porti sauditi di King Abdullah Economic City (KAEC) e Yanbu, per poi proseguire verso Aqaba in Giordania prima di tornare a Gedda. Grazie a questa offerta aggiornata, gli ospiti avranno la possibilità di vivere un viaggio ricco di bellezze e di nuove scoperte, accompagnati dalla tradizione e dalla cultura del mondo arabo.

Per gli ospiti che hanno già prenotato e per coloro che lo faranno nelle prossime settimane, ecco le novità:

  • La tappa al porto di Safaga in Egitto è stata cancellata, poiché per molti Paesi di provenienza dei nostri ospiti, l’Egitto è tra le destinazioni ad alto rischio a causa della pandemia e al ritorno sarebbero obbligati a sottoporsi alla quarantena.
  • Altre modifiche sono state apportate per ottimizzare e arricchire ulteriormente questo nuovissimo itinerario offrendo agli ospiti la possibilità di scoprire tutte le meraviglie che l'Arabia Saudita ha da offrire. MSC Bellissima farà un overnight a Yanbu in modo che gli ospiti possano visitare AlUla, tra le più antiche città della penisola arabica che ospita Hegra, sito patrimonio mondiale dell'UNESCO. Per coloro che cercano sole, sabbia e mare, ci sarà l’opportunità per visitare un'isola spettacolare, fare snorkeling nella barriera corallina e provare una vera esperienza saudita nel deserto arabo.
  • Una visita al KAEC (King Abdullah Economic City) è stata aggiunta all'itinerario per dare agli ospiti l'opportunità di godersi un giro turistico della città santa di Medina, conosciuta come "la città illuminata", per il suo ruolo cruciale nella vita del Profeta Maometto. Da KAEC, gli ospiti potranno anche scegliere di trascorrere un’intera giornata i su una splendida spiaggia incontaminata per godersi il sole invernale e le calde acque turchesi.

MSC Crociere ha anche rivelato il ricco programma di escursioni, che rende questo itinerario davvero unico e suggestivo: 

GEDDA, ARABIA SAUDITA: Poiché la nave non lascerà il porto fino a tarda sera, gli ospiti saranno liberi di fare il check-in ed imbarcarsi sulla nave per poi scendere a terra nel pomeriggio e sfruttare al massimo la giornata. Si tratta della seconda città più grande dell'Arabia Saudita, un insieme di storia e modernità. Il tour A City Of Culture & History offre un viaggio storico tra la cultura e le tradizioni locali, con la possibilità di immergersi nella città vecchia di Al Balad (patrimonio mondiale dell'UNESCO) e sperimentare le opere d'arte colorate, i profumi orientali e l'architettura tradizionale per cui la città è famosa.

KING ABDULLAH ECONOMIC CITY (KAEC): La costruzione di KAEC è iniziata solo nel 2005, la moderna metropoli è destinata a diventare una popolare destinazione turistica. La sua vicinanza alla seconda città islamica più sacra, Medina, rende questo porto una destinazione ideale per visitare il sito.  Qui sarà possibile scegliere uno dei Sightseeing tours per assaporare tutta l’atmosfera della città.

 

Per gli ospiti in cerca di una giornata di relax, c'è la possibilità di scegliere tra due spiagge: Pure Beach o Yam Beach, dove i passeggeri possono godere di musica, sole e mare.

 

YANBU, ARABIA SAUDITA: qui la nave farà un overnight in porto in modo da garantire agli ospiti l'opportunità di visitare una delle attrazioni imperdibili dell'Arabia Saudita con la possibilità di recarsi presso Hegra (Al-Hijr Archaeological Site), la città antica di AlUla e la Elephant Rock. Hegra, il primo sito UNESCO dell'Arabia Saudita, è un'antica città nascosta nelle sabbie del deserto e la seconda città più importante dei Nabatei. Una visita guidata permetterà agli ospiti di scoprire alcuni dei suoi oltre cento monumenti. L'antica città di AlUla è situata in un ambiente desertico nelle montagne di Hijaz ed è il luogo dove pellegrini, viaggiatori e coloni permanenti si sono riuniti nel corso dei secoli. Circondata da un'antica oasi, la città vecchia di AlUla è costituita da una cittadella risalente al X secolo e conta circa 900 case in mattoni, 400 negozi e un suggestivo labirinto di vicoli e piazze. Infine, Elephant Rock è un must dell'album fotografico delle vacanze: le due rocce monolitiche, la "proboscide" e il "corpo", che si stagliano sullo sfondo del deserto, sono state modellate nel corso dei secoli dagli agenti atmosferici fino a prendere la forma di un elefante.

 

Yanbu è conosciuta come "la capitale delle immersioni dell'Arabia Saudita". Gli amanti dell'avventura potranno fare snorkeling nella barriera corallina Iona. Il luogo regala inoltre la possibilità di godere di una grande varietà di pesci, flora marina e il relitto affondato della nave britannica Iona. Godetevi questa avventura nuotando nelle acque cristalline di Yanbu, un luogo ricco di alcuni dei sistemi di barriera corallina più sorprendenti al mondo. Per gli ospiti che preferiscono passare le loro vacanze rilassandosi e godendosi il sole, il Baridi Island Getaway offre ore di relax, divertimento, sole e un mare cristallino in un luogo appartato di Baridi Island.

 

Per gli ospiti che desiderano sperimentare il deserto arabo sarà possibile godere della magia di un campo nel deserto sotto le stelle: gli ingredienti perfetti per un’escursione indimenticabile. Godetevi il romanticismo del deserto di notte e connettetevi con la natura e il paesaggio. Impara il modo di vivere degli abitanti del campo e divertiti con le diverse attività del campo. Sarà una festa per tutti i sensi che vi ricollegherà alle antiche tradizioni e alla natura del deserto.

 

AQABA PER PETRA, GIORDANIA: Un’occasione da non perdere è la visita alle Meraviglie di Petra - l'antica città e patrimonio mondiale dell'UNESCO nel mezzo del deserto giordano. Dopo essere rimasta nascosta per secoli, questa città gioiello dell'ingegneria antica è stata riscoperta nel 1812. Scavata nella roccia solida dagli arabi nabatei più di 2.000 anni fa, serviva come loro capitale ed era caratterizzata da un sofisticato sistema di condotti d'acqua che trasformava la località in un'oasi artificiale.

Per coloro che sono incuriositi dal romanticismo del deserto arabo, l'area del Wadi Rum, bella e senza tempo, è costituita da una affascinante valle cosparsa di dune di sabbia ondulate. L'area è stata abitata fin dalla preistoria e gli ospiti avranno modo di scoprirla nel più moderno dei modi, cavalcando attraverso il magnifico scenario su un veicolo a trazione integrale e terminando la giornata con un delizioso tè arabo in una tradizionale tenda beduina.

 

 

Programma Fly&Cruise

Gli ospiti di MSC Crociere potranno prenotare un'esperienza di vacanza senza interruzioni con un pacchetto 'Fly&Cruise' da una vasta gamma di importanti aeroporti internazionali a Gedda, in Arabia Saudita. I pacchetti sono realizzati in collaborazione con SAUDIA, la compagnia aerea nazionale dell'Arabia Saudita.

Le crociere di 7 notti partono dal porto di Gedda alle 23:00 di ogni sabato sera e SAUDIA ha adattato il suo programma di voli offrendo partenze il venerdì sera da Milano, Roma, Francoforte, Monaco, Parigi e Madrid e arrivi il sabato mattina nella città saudita per dare la possibilità di godersi la città o il trasferimento dall'aeroporto al porto marittimo.

La compagnia aerea ha inoltre modificato l'orario dei voli per facilitare l’arrivo alla nave agli ospiti provenienti da USA, Regno Unito, Svizzera e Austria.   

Un'analoga gamma di voli di ritorno comodamente programmati è disponibile per il rientro a casa il sabato mattina, per garantire agli ospiti il massimo del comfort e della tranquillità e godere al massimo della loro vacanza.

Per saperne di più sulle crociere di quest'inverno in Arabia Saudita e Mar Rosso su MSC Bellissima visita qui e per saperne di più sul protocollo di salute e sicurezza visita qui.